product image
product image thumb
 

GETZ STAN

WEST COAST JAZZ [LP]

Barcode: 8436028697175 / Cat: 771684 / 1 LP / Label: WAXTIME RECORDS

La controversia che contrapponeva il jazz della East Coast a quello della West Coast era al suo apice nella metà degli anni Cinquanta. Molti critici ormai bollavano la musica proveniente dalla West Coast come troppo morbida e leggere, mentre le case discografiche sembravano credere lo stile della West Coast fosse, almeno in apparenza, più facilmente vendibile. In realtà, i confini non erano così rigida e oggi possiamo sicuramente apprezzare i meriti di entrambe le scuole, così come le loro numerose e complesse interazioni. Nel corso di una intervista del 1980, Getz ha parlato così del suo LP “West Coast Jazz”, qui proposto: «Dal momento che questo quintetto, formato esclusivamente da musicisti della East Coast che portavano nella loro musica la virilità di quello stile, ha realizzato questo disco sulla West Coast, l'abbiamo chiamato West Coast Jazz per scherzo». Getz soggiornò in California durante l'estate del 1955, e in quel periodo partecipò alla realizzazione del film “The Benny Goodman Story”. Il film era il tentativo della Universal di replicare il successo dell'anno precedente: “The Glenn Miller Story”. C'era molto tempo libero durante le riprese e questo permise a Getz di mettere insieme una band per poi suonare una settimana al Zardi, uno dei principali jazz club di Hollywood. Due settimane più tardi, Getz decise di portare la band – formata da Conte Candoli (tromba), Lou Levy (piano), Leroy Vinnegar (basso), Shelly Manne (batteria) – in studio. Da quella sessione è nato questo LP che, in questa nuova pubblicazione, è arricchito da una bonus track tratta dalla stessa sessione di registrazione.

Altri prodotti

LP
LP
LP
LP
LP
LP
LP
LP
LP
LP
LP
LP
LP
LP
LP
LP
LP