product image
product image thumb
 

KRUPA GENE

PLAYS GERRY MULLIGAN ARRANGEMENTS

Barcode: 8436028693689 / Cat: 99020 / 1 CD / Label: AMERICAN JAZZ CLASSICS

Negli anni Quaranta lo swing era ancora lo stile dominante nel jazz, ma il bebop e il jazz moderno stavano conquistando maggiore popolarità giorno dopo giorno. Molti bandleaders deciso di accogliere nelle loro orchestre di swing alcuni dei giovani musicisti, portavoce di questi nuovi genere, più talentuosi. Cootie Williams aveva un giovane Bud Powell al pianoforte, Earl Hines aveva Charlie Parker, Dizzy Gillespie e Sarah Vaughan, e, in periodi diversi Benny Goodman fu affiancato da Charlie Christian e Wardell Gray. Anche Gene Krupa era interesso a rinnovare il suo suono e, a tal fine, prese con sé uno dei migliori arrangiatori e compositori di jazz, Gerry Mulligan, che a quei tempi era ancora uno sconosciuto. Tra il 1946 e il 1947, Mulligan scrisse almeno sei arrangiamenti per la band di e uno di questi, "Disc Jockey Jump" (brano firmato sia da Gene che da Gerry), sarebbe diventato un grande successo per la band. Negli anni successivi, dal 1948 al 1958, Mulligan sarebbe diventato uno dei jazzisti più conosciuti a livello internazionale come sassofonista baritono, compositore e arrangiatore. Nel 1958, quando Krupa e Mulligan si riunirono nuovamente per registrare “Gene Krupa Plays Gerry Mulligan Arrangements”, Gerry era quindi già una star. In quell’occasione i due registrarono nuovamente alcune dei loro vecchi successi e interpretarono alcuni brai originali scritti da Gerry Mulligan proprio per questo album.

Altri prodotti