product image
product image thumb
 

HAYS KEVIN

FOR HEAVEN'S SAKE

Barcode: 8033201460016 / Cat: JE001 / 1 CD / Label: JAZZEYES

Dozzine di registrazioni a fianco di rinomati jazzisti, ben dieci cd a proprio nome, fra cui tre per la nota BlueNote Records, Kevin Hays è pianista dotato di uno stile personale dispiegato con invidiabile versatilità, preciso tanto nelle soft ballads che nei tempi più sostenuti, che si afferma tra i più interessanti talenti del piano jazz internazionale contemporaneo. Nato a New York ma cresciuto in Connecticut, il trentasettenne pianista ha suonato con Sonny Rollins, Benny Golson, Ron Carter, Joe Henderson, Roy Haynes, John Scofield, Donald Harrison, Chris Potter, Al Foster, Buster Williams, Art Farmer. Dopo una costruttiva esperienza attraverso Stati Uniti, Giappone ed Europa in varie formazioni – The Harper Brothers, Benny Golson, Joe Henderson ed Eddie Gomez –, nel ’94 firma un contratto con la Blue Note realizzando tre albums che ricevono favorevoli apprezzamenti su stampa e critica specializzata: fra questi, “Seventh Sense”, segnalato dal New York Times, viene incluso da Musician Magazine tra le “Top 40 Jazz Releases of the Year“, mentre “Andalucia”, inciso con Ron Carter e Jack DeJohnette, ottiene quattro stelle su DownBeat Magazine. In seguito Sonny Rollins lo invita ad unirsi al proprio gruppo, e successivamente il chitarrista John Scofield lo prende con sé in tournée nella sua “Quiet” band.

È con il trio a proprio nome, membri stabili il contrabbassista Doug Weiss e Bill Stewart alla batteria, che Hays ha licenziato il nuovo album For Heaven’s Sake, per la Jazz Eyes, nell’accattivante veste del vinyl-cd, distribuito in Francia, Stati Uniti, Regno Unito, Giappone, Italia e resto d’Europa. Il cd, costituito dagli standards jazz preferiti da Hays, ha ottenuto ben quattro stelle dalla rivista francese JazzMan, ha ricevuto il “Coup de cæur” dell’“Académie Charles Cros”, ed è stato altrettanto apprezzato da DownBeat, JazzHot, CitizenJazz, Jazznotes, Sefronia, Jazzbreak, JazzWorldQuest, Jazzreview, La Stampa Web, Jazzconvention, Jazzitalia, AllAboutJazz/Italia, Livecity, La Sicilia (inserto Vivere), Artistdirect, AMG – Allmusic. Ha inoltre suscitato l’interesse di AllAboutJazz/USA che ha intervistato Kevin per le edizioni di Los Angeles, Bay Area e Chicago, e dell’italiana Jazzit che gli ha dedicato il “Focus on”.





  • Tracklist
    • 1 Sonny Moon for Two 8:13
    • 2 For Heaven's Sake 8:00
    • 3 Lady Day 7:16
    • 4 Beatrice 5:42
    • 5 Beautiful Love 7:45
    • 6 It Could Happen to You 9:30
    • 7 If Ever I Should Leave You 7:05
    • 8 Caravan 8:08

Altri prodotti

LP