product image
product image thumb
 

MAZZOCCHETTI GERMANO

DI MEZZO IL MARE - ORCHESTRA EGEA

Barcode: 8015948001264 / Cat: SCA126 / 1 CD / Label: EGEA

VINCITORE DEL TOP JAZZ 2006: MIGLIORE FORMAZIONE DELL'ANNO

E’ da qualche anno che, all’interno di EGEA, vi è l’intenzione di realizzare un progetto originale che veda coinvolti i musicisti che quasi stabilmente incidono per essa. Progetto allettante, ma difficile, poiché oltre che solisti di primo livello quasi tutti i musicisti EGEA sono titolari, in veste di autori, di propri progetti fortemente caratterizzati sia dal punto di vista compositivo che espressivo. E’ stata scelta, per tale motivo, la strada di commissionare un lavoro inedito, ad un autore che mai ha inciso per EGEA, pensato su misura per un organico composto da formidabili esecutori-autori. Tale lavoro muove dalle linee essenziali della poetica EGEA e apre un nuovo terreno di ricerca dove il contributo personale del singolo musicista, il proprio patrimonio espressivo alimenta significativamente il quadro generale di riferimento, l’edificio musicale concretamente "scritto". La musica di Mazzocchetti è originale, evoca sonorità che stanno a metà tra alcune particolari espressioni del jazz e talune atmosfere tipicamente mediterranee. E’ musica chiaramente descrittiva, evoca situazioni e luoghi conosciuti, è radicata profondamente nella cultura mediterranea. I temi, definiti, riconoscibilissimi, hanno sempre un ruolo chiave nella struttura dei brani. L’elaborazione dei medesimi è sempre tesa a valorizzarli e a farne emergere l’essenzialità, la musicalità. Del resto Mazzocchetti ha militato a lungo nel mondo del cinema e del teatro. Questo gli ha permesso di collaborare con attori e registi del calibro di Vittorio Gasmann, Antonio Calenda, Giancarlo Nannini, Luigi Squarzina, Beppe Navello, Vincenzo Salemme, Lello Arena, Marco Parodi, Ugo Gregoretti, Pino Micol, Gastone Moschin, Patric Rossi-Gastaldi, Gino Landi. Per il cinema ha composto la colonna sonora per film di Nino Russo, Umberto Marino,Carlo Vanzina, e Sergio Rubini (“Il viaggio della Sposa”, quest’ultimo è stato proiettato alla serata inaugurale della Mostra del cinema di Venezia del 1997). La linea editoriale EGEA offre al compositore un terreno di confronto fertile sul quale sviluppare il suo mondo musicale. Il rapporto e l’interazione tra l’autore e gli esecutori-autori è un elemento in più che traspare da un attento ascolto del CD. Ovviamente i soli non sono scritti, ma ogni brano è pensato per le qualità specifiche di quel musicista. Tale struttura prende corpo senza forzature; un processo che si traduce in un contributo originale allo storico dibattito tra musica scritta ed improvvisata. Il tutto comunque si concretizza in suono e l’esperienza di ognuno diventa musica.




Altri prodotti