product image
product image
product image thumb
product image thumb
 

COMPARATO, MARINA / MINA', MARCO

ZAGO: HOMMAGE A FEDERICO GARCIA LORCA - PRELUDIOS Y CANZIONES

Barcode: 4061707057625 / Cat: NA021 / 1 CD / Label: NOVANTIQUA

Federico García Lorca (1898-1936), uno dei poeti universalmente più conosciuti nel panorama della letteratura spagnola contemporanea, fu anche drammaturgo, prosatore, oratore, pittore e musicista. Fuente Vaqueros, il piccolo comune spagnolo della provincia di Granada dove nacque, fu un luogo pieno di stimoli e di suggestioni: il contatto autentico con la musica e le persone della terra andalusa fu fondamentale nella sua infanzia e, successivamente, tale ricerca continuò a caratterizzare il periodo adolescenziale e gli studi pianistici. L’incontro con il famoso compositore Manuel de Falla e il Concorso del Cante Jondo realizzato insieme al Maestro rafforzarono in lui il legame con la musica popolare e sancirono l’unione tra la sua poesia e l’immaginario del genere più intimo e autentico di flamenco. Poesia e musica si fusero inesorabilmente e indissolubilmente nei testi di Lorca: le sue poesie erano al tempo stesso anche delle canzoni poiché con le parole, come era solito affermare, si dicevano cose umane, con la musica si esprimeva ciò che nessuno conosceva né poteva definire. Il suo approccio alla musica e all’elemento popolare, tuttavia, si sviluppò a partire da una formazione colta e pertanto si connotò per la sua originalità e innovazione, ma anche per il rigoroso rispetto di quell’ampio repertorio spesso irriducibile alla notazione musicale. Lorca fece rivivere il ritmo, la melodia, la voce del popolo e ciò che veniva tramandato oralmente in quelle canzoni antiche non solo inserendole nelle regie di testi classici e recuperandole per le sue opere teatrali, ma anche interpretandole in conferenze e occasioni private.
Marina Comparato – mezzosoprano. Nata a Perugia, laureata in scienze politiche a Firenze, vi si diploma in canto nel 1996 e lo stesso anno debutta come Rosina nel Barbiere di Siviglia a Londra. Vincitrice nel 1997 del Concorso dello Sperimentale di Spoleto, vi debutta nel ruolo di Sesto nella Clemenza di Tito, iniziando una brillante carriera, che la vede ospite dei principali teatri e festival italiani ed europei: Scala di Milano, Maggio Musicale Fiorentino, Rossini Opera Festival di Pesaro, Opera di Roma, Regio di Torino, La Fenice di Venezia, Massimo di Palermo, San Carlo di Napoli, Opéra National de Paris, La Monnaie di Bruxelles, Netherlandse Opera di Amsterdam, Teatro Real di Madrid, Liceu di Barcellona, Teatro Colon di Buenos Aires, Festival di Glydebourne, Festival di Salisburgo. Collabora con direttori quali Riccardo Chailly, Myung-Whun Chung, James Conlon, Ottavio Dantone, Andrew Davis, John Eliot Gardiner, Zubin Mehta, Kent Nagano, Daniel Oren, Trevor Pinnock, Christophe Rousset, Jeffrey Tate. Molto attiva in ambito concertistico, si è esibita in diverse sale da concerto tra cui Concertgebouw di Amsterdam, Royal Albert Hall e Barbican Center di Londra, Thêatre des Champes Êlisées, NHK Concert Hall di Tokio. Il suo repertorio spazia dai ruoli barocchi al Novecento, con una speciale predilezione per Mozart, il belcanto italiano e il repertorio francese. Recenti impegni l’hanno vista ampliare il repertorio e debuttare nel ruolo di Carmen a La Fenice di Venezia diretta da Myung-Whun Chung, ruolo recentemente ripreso anche al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, e interpretare Charlotte in Werther al Teatro Massimo di Palermo e Cecilio in Lucio Silla al Real di Madrid. Ha inciso per Decca, Deutsche Grammophon, Philips, Naive.
Marco Mina’ – chitarra. Marco Mina’ suona regolarmente per le più importanti istituzioni concertistiche internazionali, Sir Yehudi Menuhin School, la BBC Proms, King’s College, Royal Academy, The Incorporated Society of Musicians, St. Martin-in-the-Fields, per la Bryanston School-Dorset, Birmingham Conservatoire of Music, Salisbury Cathedral Season, Royal Exchange Theatre Manchester, Royal Danish Academy, Djeuga Palace a Yaundè e Akwa Palace a Douala (Cameroun), Yerevan-Gyumri (Armenia), Mirbachov Palac – Bratislava, Marmosaal der Sektkellerei Henkell & Co. Wiesbaden, l’Ecole Normale-Salle Cortot – Parigi, Lasalle College of The Arts – Singapore, Luleå-Piteå University – Sweden, Australian National University. Ha collaborato con artisti quali Hans Werner Henze, Vittorio Zago, Alexander Lonquich, Claudio Ambrosini, Lavinia Bertotti. Ha registrato per BBC Radio 3, Rai Radio 3, Radio Vaticana, Radio Austriaca, Ceca e Slovacca, Radio France. Il video Guitarevolution è presente nel circuito Sky-Classica. Il documentario “A week in Vienna” è presente sul canale NovAntiqua. Incide in esclusiva per Musica NovAntiqua per cui pubblica anche opere originali, trascrizioni e revisioni. I suoi programmi solistici da concerto spaziano dagli autori del Rinascimento e Barocco al repertorio classico e romantico – su strumenti originali – fino agli autori contemporanei – su strumento moderno.

  • Tracklist
    • 1. Los Pelegrinitos
    • 2. Nana de Sevilla
    • 3. Anda, Jaleo
    • 4. Zorongo
    • 5. Romance de Don Boyso
    • 6. Les Tres Hojas
    • 7. Los Mozos de Monleon
    • 8. Las Morillas de Jaén
    • 9. La Tarara
    • 10. Los Cuatros Muleros
    • 11. Los Rejes de la Baraja
    • 12. El Café de Chinitas
    • 13. Sevillanas del Siglo Xviii

Altri prodotti