product image
product image
product image thumb
product image thumb
 

CIARDELLI, VALENTINA / VIALE, ALESSANDRO

MUSIC FROM THE SPHINX

Barcode: 0746160521527 / Cat: C00210 / 1 CD / Label: DA VINCI CLASSICS

Il contrabbasso, al pari di alcuni altri strumenti, ha sempre goduto di un posto particolare nell’ambito solistico. Ad alcuni grandi virtuosi di questo strumento, come Bottesini, si devono molti dei suoi progressi tecnici nonché la sua affermazione in ambito concertistico come quarto membro effettivo della famiglia degli archi. Non più relegato quindi ad accompagnatore o ripieno orchestrale, ma vero protagonista della scena. Da allora molte sono state le composizioni che gli sono state dedicate e numerosi i virtuosi che hanno saputo tenere vivo l’interesse del pubblico nei suoi confronti. A pieno titolo si iscrive il lavoro di Valentina Ciardelli qui nella doppia veste di interprete e compositrice di uno dei brani registrati. Partendo da una particolare frase riportata nel booklet pronunciata da Arturo Toscanini, Ciardelli sviluppa una propria, spesso ironica, risposta composta da composizioni che spaziano dall’affascinante versione dell’Erlkönig Schubertiana, con la partecipazione anche di Ignazio Alayza alla viola, passando per una personale parafrasi della Madama Butterfly pucciniana, sino ad approdare alla Sonata di propria composizione. Disco che per certi aspetti rappresenta un unicum in quanto culmine di una ricerca iniziata e portata avanti per anni sul rapporto che il proprio strumento ha prima di tutto con l’interprete e poi con il resto della musica che lo circonda ed a sua volta primo seme di una storia che potrà assumere nel tempo infinite diramazioni. Come il titolo stesso fa presagire, l’ascolto risulta a volte sfuggente e difficile da decifrare in modo univoco, ma non sarà certo difficile lasciarsi sedurre dalle sonorità e dai timbri che l’interprete ha saputo dare al proprio primo lavoro discografico.

  • Tracklist
    • 01. Vier Liede Opus 27, IV Morgen!, for Soprano, Double-Bass and PIano (1894)
    • 02. Sonata No. 1, for Double-Bass and Piano (2017), I Giadamonio
    • 03. Sonata No. 1, for Double-Bass and Piano (2017), II Opalamonio
    • 04. Sonata No. 1, for Double-Bass and Piano (2017), III Quarzamonio
    • 05. 12 Danzas Espanolas, II Orientale, for Viola and Double-Bass (1890)
    • 06. “E Soffitto, e pareti”, A journey into Madama Butterfly by Giacomo Puccini, for Double-Bass and Piano (2016)
    • 07. The Diva Dance, for Soprano, Double-Bass and Piano (1993)
    • 08. Erlkonig, for Viola, Double-Bass and Piano (1815)
    • 09. Echidna’s Arf (of you), for Double-Bass and Piano (1974)
    • 10. Notturno a Lerici, for Double-Bass and Piano (2018)
    • 11. Motivy, for Double-Bass (1968)

Altri prodotti