product image
product image
product image thumb
product image thumb
 

MCBRIDE, CHRISTIAN

THE MOVEMENT REVISITED - A MUSICAL PORTRAIT OF FOUR ICONS

Barcode: 0673203108226 / Cat: MAC1082 / 1 CD / Label: MACK AVENUE

Negli anni Sessanta, quando il Movimento dei Diritti Civili raggiunse il suo apice, il talentuoso bassista e compositore Christian McBride non era ancora nato. Da bambino negli anni Sessanta, ha imparato la storia del movimento a scuola, ma grazie ad una casualità – la fortunata propensione di sua nonna a salvare cose vecchie – ha trovato un'altra fonte di informazioni più intima dei libri di storia. «Quando ero bambino passavo ore a guardare vecchie copie delle riviste Ebony e Jet che mia nonna aveva conservato – racconta Mcbride – Leggere scritti contemporanei di scrittori neri su eventi e persone che erano la mia storia, la nostra storia, è stato molto affascinante. È stato il dono più grande che mia nonna avrebbe potuto farmi». Quel dono ha avuto un ruolo importante nella creazione di “The Movement Revisited: A Musical Portrait of Four Icons”, il nuovo album di McBride dedicato a quelle lotte per i diritti civili. Questo disco che combina elementi di jazz, gospel, swing, musica sinfonica, teatro e poesia, offre uno sguardo chiaro ma ottimista sul percorso della nostra società, da dove viene e dove si spera sia diretta.
Nato a Filadelfia, McBride è stato un giovane prodigio e a soli 17 anni è entrato nel gruppo di Bobby Watson. Negli anni Novanta ha lavorato con alcuni dei più grandi nomi del jazz, tra cui Pat Metheny, Wynton Marsalis, Freddie Hubbard e Chick Corea, nonché con importanti star del pop come Sting, Paul McCartney, James Brown e Celine Dion. Nel 1998, su commissione della Portland Arts Society, McBride scrisse una composizione per quartetto e coro gospel che rappresenta la prima versione di “The Movement Revisited”, ma che dava solo un’idea di ciò che alla fine sarebbe diventato il pezzo. Nel 2008 la L.A. Philharmonic gli chiese di farne una versione orchestrale e così “The Movement Revisited” si trasformò in una suite in quattro parti per big band jazz, piccolo gruppo jazz, coro gospel e quattro narratori. Questa opera trasmette il dolore, il pathos, l'euforia, la gioia e infine la speranza della lotta attraverso le parole e gli scritti di quattro figure iconiche: Martin Luther King, Rosa Parks, Malcolm X e Muhammad Ali. «Il movimento era ovviamente molto più grande di queste quattro figure storiche - osserva McBride. Ma queste quattro icone sono persone che mi hanno toccato profondamente, quindi ho deciso di dedicare a loro questo ritratto del movimento per i diritti civili». Questo album celebra un pezzo di storia americana, ma dialoga con il suo presente. Come afferma lo stesso McBride: «Ci sono oggi nuove battaglie che stiamo combattendo, ma sento che queste nuove battaglie cadono sotto l'ombrello di uguaglianza, equità e diritti umani – e questa è una vecchia battaglia».

  • Tracklist
    • 1. Overture / The Movement Revisited 10:44
    • 2. Sister Rosa – Prologue 3:20
    • 3. Sister Rosa 6:25
    • 4. Rosa Introduces Malcolm 3:08
    • 5. Brother Malcolm – Prologue       2:49
    • 6. Brother Malcolm 7:35
    • 7. Malcolm Introduces Ali 1:03
    • 8. Ali Speaks 2:42
    • 9. Rumble In The Jungle 6:00
    • 10. Rosa Introduces MLK 0:40
    • 11. Soldiers (I Have a Dream) 5:38
    • 12. A View From The Mountaintop 4:14
    • 13. Apotheosis: November 4th, 2008 10:26

Altri prodotti

LP
LP
LP
LP
LP
LP