product image
product image
product image thumb
product image thumb
 

TOLSTOY, VIKTORIA

STATIONS

Barcode: 0614427974020 / Cat: ACT 9740-2 / 1 CD / Label: ACT

Viktoria Tolstoy è una cantante che ha sempre amato cantare sé stessa e la sua vita. Le canzoni scelte per i suoi album sono sempre radicate nella sua stessa esperienza, sia che si tratti del profondo attaccamento al suo paese natale (“My Swedish Heart”), della ricerca della sua eredità russa (“My Russian Soul”), dell’omaggio ad artisti per lei speciali (“Letters To Herbie“) o della sua passione per la musica da film (“Meet Me At The Movies”). Questi temi hanno dato modo a Viktoria Tolstoy di riversare nei suoi album tutta sé stessa emotivamente e questo, unito con la sua voce unica, l’ha resa una delle cantanti di maggior successo nel jazz europeo. Il suo nuovo album, “Stations”, trae nuovamente ispirazione dalla sua esperienza personale: «In questo album si viaggia da una stazione all'altra, esattamente come accade nella mia vita di musicista – spiega la cantante – Non si tratta solo di essere fisicamente in movimento, ma anche di viaggiare con la mente attraverso lo spazio e il tempo. Per questo nell’album ci sono canzoni vecchie e nuove, oltre a originali creati appositamente su questo tema. Il modo in cui l'ascoltatore sceglie di interpretare questi viaggi musicali dipende interamente da lui». In questo album, Tolstoy ha anche un nuovo compagno di viaggio: il giovane pianista Joel Lyssarides. Stella nascente del jazz svedese, Lyssarides ha già lavorato con Anne Sofie Von Otter, Nils Landgren, Sven Bertil Taube e Kristin Amparo. Due anni fa ha pubblicato un album di debutto che combina il suo background classico con musica folk e jazz svedese. «Joel è probabilmente il più grande talento ad emergere in Svezia in questo momento – afferma Tolstoj – quindi è bello averlo con noi. Suona in perfetto accordo con il chitarrista Krister Jonsson; entrambi lasciano molto spazio e sanno istintivamente come trovarsi». In effetti, la band di Tolstoy, che coinvolge anche Mattias Svensson al basso e Rasmus Kihlberg alla batteria, suona davvero come un'entità unica, al servizio di un viaggio musicale emozionante e coinvolgente.

  • Tracklist
    • 01 I Should Run 4:21
    • 02 Stations 4:29
    • 03 The Mind Is Free 4:36
    • 04 Land Of The Humble 3:56
    • 05 Million Miles 5:14
    • 06 The Streets Of Berlin 4:53
    • 07 The Old Country 5:59
    • 08 The Great City 3:57
    • 09 Where The Road Ends 3:55
    • 10 Poinciana 4:07
    • 11 Here’s To Life 4:56

Altri prodotti