product image
product image thumb
 

KUHN JOACHIM

VOODOO SENSE

Barcode: 0614427955524 / Cat: ACT 9555-2 / 1 CD / Label: ACT

Il pianista Joachim Kuhn è una vera icona del jazz tedesco. Artista poliedrico, Kuhn ha conservato nel tempo la sua insaziabile curiosità che lo ha portato a sperimentare senza sosta nel corso della sua carriera. Non a caso Kuhn ha suonato non solo con jazzisti più tradizionali come Stan Getz, Joe Henderson e Michael Brecker, ma anche con esponenti dell’avanguardia americana ed europea come Ornette Coleman e Michel Portal, con protagonisti della world music come Rabih Abou- Khalil, con giovani talenti come Michael Wollny e Adam Baldych, cercando sempre nuova linfa creativa in collaborazioni inaspettate. Questo suo nuovo album intitolato “Voodoo Sense”, conferma la sua passione per le collaborazioni e lo vede affiancato da un’altra leggenda del jazz: il sassofonista Archie Shepp. Dopo un loro primo incontro a New York nel 1967 i percorsi artistici di Kuhn e Shepp si sono spesso incrociati nel corso degli anni arrivando nel 2010 ad una collaborazione stabile in duo, esaltata da pubblico e critica, che ha portato dell’album “Wo!man”. Non meraviglia dunque che per questo suo nuovo lavoro Kuhn abbia chiesto a Shepp di unirsi su alcuni brani al suo trio “Wustenjazz” con il cantante e virtuoso dell’oud Majid Bekkas e il percussionista spagnolo e Ramon Lopez. In altri brani al trio si affianca anche un gruppo di cantanti e percussionisti africani (Gouria Danielle, Dally Jean Eric, Gilles Ahadji, Abdessadek Bounhar) guidati dal virtuoso del talking drum Kouassi Bessan Joseph. Nell’album i canti intensi interpretati da Bekkas, si mescolano con estese improvvisazioni solistiche, unite a potenti ritmiche africane e sonorità arabe. Il risultato è un viaggio musicale stupefacente, assolutamente unico nel suo genere.

Altri prodotti

LP
SACD