product image
product image thumb
 

CELLAMARO, DARIO

CLARK & DIZZY

Barcode: 8032050022314 / Cat: AFMCD270 / 1 CD / Label: ALFAMUSIC

“CLARK & DIZZY”, il brano originale composto da Dario Cellamaro che dà il titolo all’intero album, rende da solo l’idea di chi possano essere i protagonisti principali di questo lavoro ai quali l'autore si è ispirato: Clark Terry & Dizzy Gillespie; lavoro che è rappresentato da un concerto “live” successivamente pubblicato su questo disco fermamente voluto e ideato dal band leader di questa formazione: Dario Cellamaro Swingsuite 5et che già dall’anno della sua fondazione (1994) è stato descritto da lui stesso come fortemente improntato allo swing più energico, stile “mainstream/be bop/hard bop” che sono le epoche jazzistiche più amate da Dario Cellamaro. CLARK & DIZZY, incontro musicale di due personaggi che grande hanno fatto quell’epoca, è anche un rispettoso omaggio a due immensi musicisti che ancora oggi, se in vita, potrebbero insegnarci molto di più di ciò che già sappiamo… aggiungendo un numero spropositato di nozioni che ancora non conosciamo di questa musica, di cos’è questa musica e soprattutto di come si suona. Freschezza, modernità, intensità emotiva e creatività jazzistica. Ecco, in loro c’era tutto questo. Dario Cellamaro scrive nelle note di copertina del disco: "Godetevi queste note e questo disco che ho creato ispirandomi ad una delle tante celebri frasi di Dizzy Gillespie": Non mi importa troppo della musica. Cio’ che mi piace sono i suoni. “CLARK & DIZZY” Dario Cellamaro Swingsuite 5et La storia di “CLARK & DIZZY” comincia da lontano. Da quando, appena trentenne, cominciai ad assistere, sia in televisione che dal vivo, a diversi concerti della “UNITED ORCHESTRA ALL STARS BIG BAND” di Dizzy Gillespie. Uno dei trombettisti, insieme a Clark Terry, che io ho adorato sin da bambino. Nell’estate del 1992 Dizzy Gillespie arriva nella città dove vivo da quasi 50 anni… a Varese. E su un immenso palco allestito ai Giardini Estensi si esibisce con questa orchestra. Era il mese di luglio … una stupenda sera di luglio! Approfittando della conoscenza di alcuni responsabili dell’evento riesco a partecipare al rinfresco organizzato nel pomeriggio. In quella occasione incontro e conosco: James Moody, Paquito D’Rivera, John Lee, Ignacio Berroa, l’indimenticabile Claudio Roditi e, dopo un po’ di attesa, in un colpo solo incontro e parlo con un giovane Arturo Sandoval e con il Maestro: Dizzy Gillespie! Fu un’esperienza indimenticabile e rimane per me un ricordo indelebile il suo invito, dopo avermi fornito indirizzo e numero di telefono, a contattarlo caso mai mi fossi recato negli USA. Non successe mai ma l’emozione di questo episodio la vivo ogni giorno in cui ascolto o suono la sua musica. Con Clark la storia fu totalmente diversa. Nell’agosto 1996 ricevette da me una copia del mio primo disco con questo quintetto. Mi scrisse rendendosi disponibile a venire in Italia e registrare e suonare con me. Mi sembrava uno scherzo e invece era tutto vero! Due CD registrati insieme nel 1996 e nel 1998, diversi jazz festival in Italia per tre estati consecutive ed un’amicizia che mi è rimasta nel cuore. Quando seppi della sua morte piansi tutto il giorno come se mio padre fosse morto per la seconda volta. Tutto quanto sopra descritto poteva non tradursi in questo omaggio alla loro grande musica? No, per me sarebbe stato impossibile non farlo. Ho scelto i loro brani insieme ad altri, li ho arrangiati, ritrascritti e per uno in particolare (FUNKY CHA-CHA di Arturo Sandoval con il quale tenterò di ripetere l’esperienza avuta con Clark Terry inviandogli una copia di questo lavoro) ho “ridotto” un arrangiamento da big band (18elementi) a soli cinque strumenti. Un lavoro stressante ed impegnativo ma che poi mi ha reso immensamente felice quella sera del 13 agosto 2022 su quel bellissimo palco di Villa Cagnola a Gazzada. Oltre a Clark & Dizzy (che ho voluto omaggiare componendo un brano originale che porta lo stesso titolo), ho esteso l’omaggio ad altri grandi interpreti come il mìtico Duke Ellington, Roy Hargrove, e Kay Winding. Buon ascolto!                                                                            Dario Cellamaro

  • Tracklist
    • 1. TEE-PEE TIME - Clark Terry
    • 2. CLARK & DIZZY - Dario Cellamaro
    • 3. STRASBOURG St. DENISE - Roy Hargrove
    • 4. MOOD INDIGO - Duke Ellington
    • 5. CO-OP - Clark Terry
    • 6. TANGA (Frelimo) - Dizzy Gillespie
    • 7. MICHELLE - Clark Terry
    • 8. AND THEN SHE STOPPED - Dizzy Gillespie
    • 9. FUNKY CHA-CHA - Arturo Sandoval
    • 10. SLOW GRIND - Kay Winding
    • 11. MANTECA - Dizzy Gillespie

Altri prodotti