product image
product image thumb
 

PIERANUNZI, ENRICO

PERUGIA SUITE

Barcode: 8015948000939 / Cat: SCA093 / 1 CD / Label: EGEA

Il legame artistico ed emotivo che lega Enrico Pieranunzi alla città di Perugia si è andato nel corso degli ultimi anni sempre più stringendo, al punto che adesso il pianista romano ha dedicato alla città umbra una lunga composizione che dà il titolo a quest’album registrato ovviamente a Perugia nel corso dell’Umbria Jazz del 1999. Nato come pianista bop, Pieranunzi ha compiuto negli ultimi anni un magnifico tragitto nella melodia ed il lirismo. Il suo stile si è via via asciugato e ha mostrato aspetti assai profondi e ispirati. Tutta la sua ultima produzione per la EGEA, etichetta –guarda un po’ - di Perugia, ci ha progressivamente consegnato un pianista capace di reggere il confronto non solo con i più importanti colleghi europei ma anche con i maestri americani.
Il disco in esame svela gli aspetti più reconditi della sensibilità e del pathos emotivo di Pieranunzi, che è anche imbevuto di un qualcosa di "popolare” che rende le sue composizioni poetiche ma mai troppo accademiche: ascoltare, per capire cosa intendo, brani come l’intensa “Stefi’s song”, la deliziosa ”Summer Mood”, l’emblematica “Etruscan Walk”. Quanto alla suite di oltre venti minuti si tratta di una sorta di racconto in musica in cui Pieranunzi dà via libera alle sue emozioni. Mi rendo conto di aver parlato troppo di spiritualità ed argomenti affini, ma il jazz – tanto per chiarire – è fortemente presente in questo eccellente lavoro per piano solo, e da esso il Nostro è partito per sviluppare un lessico di abbacinate bellezza e profondità. Per ottenere un certo tipo d progresso c’è bisogno di tempo. Enrico Pieranunzi lo ha avuto e ha saputo metterlo a frutto. Un disco di cui il jazz italiano può andare fiero.

Marco Crisostomi







Altri prodotti