product image
product image
product image thumb
product image thumb
 

DIEHL, AARON

THE VAGABOND

Barcode: 0673203115323 / Cat: MAC1153 / 1 CD / Label: MACK AVENUE

L'elegante pianismo e la raffinatezza musicale di Aaron Diehl sono al centro del suo terzo album per la Mack Avenue Records: “The Vagabond”. I suoi precedenti lavori per l'etichetta – “The Bespoke Man's Narrative” (2013), che ha raggiunto il primo posto della JazzWeek Jazz Chart e “Space, Time, Continuum” (2015) con i maestri del jazz Benny Golson e Joe Temperley – lo hanno già fatto conoscere in tutto il mondo come uno dei più eleganti pianisti jazz contemporanei. “Vagabond”, con Paul Sikivie al contrabbasso e Gregory Hutchinson alla batteria, include brani originali di Diehl affiancati a grandi classici jazz e riletture di compositori classici come Sergei Prokofiev e Philip Glass. Questa varietà del repertorio ha suggerito il titolo all’album, che vede Diehl in effetti vagabondare tra le molteplici influenze e idee che ha caratterizzato la sua formazione musicale. Diplomato nel 2007 alla Juilliard School, Diehl ha studiato pianoforte classico con la virtuosa russa Oxana Yablonskaya, mentre ha approfondito lo studio del jazz con Kenny Barron ed Eric Reed. Ha vinto numerosi premi (Cole Porter Fellowship 2011, Jazz Journalists Association Award 2013, Monterey Jazz Festival Commission Artist del 2014) ed ha fatto parte del Wynton Marsalis Septet prima di concentrarsi sulla sua carriera solista.

  • Tracklist
    • 1. Polaris 6:08
    • 2. Lamia 4:36
    • 3. Magnanimous Disguise 5:10
    • 4. Park Slope 5:12
    • 5. The Vagabond 3:19
    • 6. Kaleidoscope Road 5:38
    • 7. Treasure’s Past 7:26
    • 8. March from Ten Pieces for Piano, Op. 12 3:33
    • 9. A Story Often Told, Seldom Heard 7:20
    • 10. Milano 7:57
    • 11. Piano Etude No. 16 8:25

Altri prodotti