LIVE
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
FONTANA MIX ENSEMBLE

LIVE


Il FontanaMIXensemble ha debuttato nel 2002 con un concerto per il Bologna Festival e da allora ha collaborato con le più importanti istituzioni musicali quali il Teatro Comunale di Bologna, il Festival REC di Reggio Emilia, l’Istituto di Cultura giapponese di Roma, il Festival Milano Musica, l’Associazione Nuova Consonanza di Roma, gli Amici della Musica di Palermo. Lo studio e l’interpretazione del repertorio del Novecento assieme alle proposte di nuove opere, spesso appositamente commissionate, rappresentano lo spazio musicale nel quale agisce FontanaMIX. Fondamentale la collaborazione dell'ensemble con i compositori Kaija Saariaho, Fausto Romitelli, Jonathan Harvey, Klaus Huber, Sylvano Bussotti, Toshio Hosokawa, Gilberto Cappelli, Francesco Carluccio, Giorgio Magnanensi, Paolo Aralla, Atli Ingolfsson, Paolo Perezzani, Giulio Castagnoli. Con il FontanaMIXensemble, diretto dalla sua fondazione da Francesco La Licata, hanno collaborato i direttori Yoichi Suiyama e Giorgio Magnanensi, il mezzosoprano Monica Bacelli, il basso Nicholas Isherwood, il pianista Mauro Castellano, i violoncellisti Frances-Marie Uitti e Francesco Dillon, la flautista Thuridur Jónsdóttir, il violinista Paolo Chiavacci, il contrabbassista Stefano Scodanibbio, il coreografo Luca Veggetti. Dal 2004 il FontanaMIX, “ensemble in residenza” presso il Dipartimento Musica e Spettacolo dell’Università di Bologna, ha ideato la rassegna musicale “EXITIME” con lo scopo di offrire uno spazio di creatività permanente alla città di Bologna. Nel l’ultimo anno l'ensemble ha dedicato tre progetti di particolare rilievo a Mauricio Kagel, con l'esecuzione de "La rosa dei venti", a John Cage, con la creazione presso il MAMbo, Museo d’Arte Moderna a Bologna, di uno spettacolo multimediale su "Variation III", e a Wolfgang Rihm, al quale ha dedicato tre concerti nell'ambito della programmazione della quinta edizione della rassegna EXITIME.









 
       
 
 
         
copre