SOLE LUNA
 
SURPRISE
 
 
 
 
 
LA FIAMMA E IL CRISTALLO
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
MINAFRA LIVIO

SOLE LUNA


“Sole luna come vita e morte, uomo donna, notte e giorno, freddo e caldo, disperazione e speranza, lamento o azione: realtà assolutamente distinte ma assolutamente complementari. Ed è per questo che i cd sono due. Luna interiore e mezzopiano, Sole vivace ed estroverso. Luna onirica e drammatica, Sole irrequieto ma festoso. Luna la poesia, Sole il gioco. Luna una voce alla volta, Sole con la loop station. Un lavoro motivato dalla necessità di mettere in un cd un solo colore, adatto ad uno stato d'animo, senza dover saltare tracce perché quel brano è troppo lento o troppo rock... Come quando si comprano i biscotti. O al cioccolato o senza. Per il resto, dipende dai momenti...” Livio Minafra

Compositore e pianista vincitore del prestigioso premio Top Jazz nel 2005, 2008 e 2011, Livio Minafra suona soprattutto in piano solo e col suo quartetto ed ha al suo attivo numerose e importanti partecipazioni come pianista, compositore, arrangiatore e fisarmonicista (MinAfric Orchestra, Municipale Balcanica, Canto General, Radiodervish per citarne alcune). In piano solo ha pubblicato La dolcezza del Grido (Leo Records, Uk) e La fiamma e il cristallo (Enja Records – De) mentre come leader del Livio Minafra 4et “Surprise!!!” (Enja Records). Ha collaborato fra gli altri con Ernst Reijseger, Evan Parker, Louis Moholo, Keith & Julie Tippetts, Marko Markovic, Paolo Fresu, Bobby McFerrin, Jerry Gonzalez, Frank London, Mario Schiano, Sergej Kuryokhin, Paul Rutherford, Lucilla Galeazzi, Michele Lomuto, Daniele Sepe, Fakhraddin Gafarov, Darko Rundek, Aldo Caputo, Michel Godard, Roland Neffe, Fry Moneti, Kocani Orkestar, etc. Ha inciso per le italiane Raitrade, Ed. Il Manifesto, Stradivarius, Cni, Incipit, Sud Music oltre che per la Enja (Germania), Leo Records (Uk), Ogun (Uk). A soli 34 anni ha già suonato in tutti i continenti ed è docente di Pianoforte Jazz al Conservatorio Piccinni di Bari.









 
       
 
 
         
copre