MOMENTOS
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
PONTES DULCE

MOMENTOS


Per festeggiare i 20 anni della sua carriera musicale, la cantante portoghese Dulce Pontes presenta un nuovo doppio album, "Momentos", che miscela alcune delle sue esibizioni dal vivo più emozionanti con nuove registrazioni in studio. Il primo CD è dedicato al Portogallo, mentre il secondo CD si concentra maggiormente sugli aspetti internazionali della carriera di Dulce Pontes, con spettacolari duetti con José Carreras e George Dalaras.
Dulce Pontes ha debuttato nel 1988 nella commedia musicale "Emfim Sós " e da autodidatta è cresciuta in modo incredibile da allora. Ha iniziato la sua carriera solista con l'album "Lágrimas" del 1993 in cui ha riletto e rivoluzionato le basi della musica lusitana tradizionale. Da allora Dulce Pontes si è affermata, grazie alla sua continua ricerca di nuovi linguaggi musicali, come un’artista unica, conquistando la fama internazionale. Anni prima che il mondo intero scoprisse il fado, Dulce Pontes ha fatto conoscere questo genere ad una nuova generazione con il suo stile innovativo ed originale.
"Momentos" mostra l'incredibile crescita artistica e la maturità che Dulce Pontes ha raggiunto in questi 20 anni di carriera. Il primo dei due CD è maggiormente incentrato sul fado e contiene brani come "Verde pino, verde mastro", una composizione di Alain Oulman rivisitata con chitarre e oboe, o "Julia Galderia", un omaggio all'aspetto umoristico e sconosciuto del fado. Troviamo poi brani registrati dal vivo come "Naufragio" o "Medo", e il sorprendente "Lágrima" che è stato registrato dal vivo ad Atene, accompagnato dalle sonorità del bouzouki greco. Naturalmente, in questo primo album non può mancare una rilettura di "Canção do mar", delle canzoni portoghesi più famose, diventata un classico intramontabile. Il secondo cd è più cosmopolita e abbraccia con le sue sonorità tutte le culture del Mediterraneo, come dimostra il brano "Por Esse mar" del compositore greco Stefanos Korkolis con testi di Joao Mendonça e la partecipazione del cantante Georges Dalaras. Porta invece la firma di Ennio Morricone il brano “Amor a Portugal”, mentre la stessa Dulce Pontes ha scritto il brano "Todos somos um", commissionato dalla fondazione per le Nuove 7 Meraviglie del Mondo, e registrato al fianco del tenore José Carreras.






 
       
 
 
         
copre