THE ART OF THREE
 
THE FIRST SECOND
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
COBHAM BILLY

THE ART OF FOUR


Con una track list che comprende sia standard che brani originali il quartetto di Billy Cobham si presenta al pubblico con un progetto che non smentisce la sua grande arte. La formazione è sicuramente di all-stars: Billy Cobham (batteria), Ron Carter (contrabbasso), Donald Harrison (alto sax), James Williams (piano). Seguendo il progetto che lo ha visto sviluppare una serie di produzioni per l’etichetta In & Out Records con formazioni diverse; Cobham approccia adesso “l’arte” del quartetto dimostrando di essere un musicista “flessibile” e capace di saper orientare e modellare il suo suono in base al progetto che affronta. “Art of Four” può essere considerato come un album postbop ma in ogni caso racchiude in se elementi innovativi difficilmente etichettabili.






 
       
 
 
         
copre