THE ART OF THREE
 
THE FIRST SECOND
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
COBHAM BILLY

CULTUREMIX [DVD]


Dal 1967 al 1990, il batterista Billy Cobham, originario di Panama, ha suonato con tutti i più importanti musicisti della scena jazz moderna. Tra i più significativi vanno citati: Miles Davis, Horace Silver, la Mahavishnu Orchestra, George Benson e le sue band Spectrum and Stratus. Nel corso degli anni Novanta, l’ “uomo dalle bacchette d’oro” si è ritirato a vita privata, si è sposato e si è trasferito in Svizzera. Solo dieci anni dopo Billy Cobham è tornato a calcare i palchi di tutto il mondo e in studio di registrazione. In un primo momento con il progetto acustico “The Art Of…” e poi con la sua nuova formazione, i Culturemix. Il nome della band già denuncia un intento di miscela culturale che è rafforzato dalla scelta dei musicisti. Essi provengono da Danimarca (Per Gade, chitarra), Germania (Stefan Rademacher, basso), Spagna (Marcos Ubeda, tastiere) e Trinidad (Junior Gills, percussioni e steel drums). Stilisticamente, il quintetto è sfaccettato e multiforme. Naturalmente la fusion gioca un ruolo importante, ma ci sono anche echi di sonorità etniche e atmosfere latino-americane. Tutto ciò è ancor più evidente in questa registrazione fatta dal vivo nel settembre del 2002 presso il New Morning Club di Parigi. Il dvd che ne è stato tratto contiene dodici tracce in cui tutti i musicisti coinvolti dimostrano le loro eccezionali doti soliste. Tra i momenti più belli di tutto il concerto vanno segnalate le nuove versioni di “Crosswinds”, “Dreamer”, “Mister BC”, “Dessiccated Coconuts”, “Stratus” e “Spectrum”. Come bonus extra all’interno del dvd è compresa anche la registrazione del sound check, un momento di puro divertimento musicale per Billy Cobham e i suoi nuovi compagni.





 
       
 
 
         
copre