product image
product image
product image
product image
product image thumb
product image thumb
product image thumb
product image thumb

ALFREDO RODRIGUEZ

Ha abbandonato Cuba per suonare con Quincy Jones. Alfredo Rodriguez rappresenta oggi il nuovo jazz latino. Il portamento e i modi di un gentiluomo d'altri tempi, due mani che danzano sulla tastiera del pianoforte con passione, dando vita a un arcobaleno di emozioni che celebra la vita nell'accettazione delle sue difficoltà. La musica di Alfredo Rodriguez è intrisa di una forza rara e stupefacente, chiaro riflesso della personalità di questo giovane pianista cubano, che a soli venticinque anni si è trovato a vivere quella che a prima vista potrebbe apparire una fiaba. E’ un vero talento, viscerale sia nelle composizioni che nelle sue performances pianistiche.
Vai al sito dell'Artista

Formazione
TRIO
alfredo rodriguez - piano
michael olivera - batteria
munir hossn - basso e chitarra
DUO
alfredo rodriguez - piano
pedrito martinez - percussioni
DATE DISPONIBILI: estate 2019

Album dell'artista