product image
product image
product image thumb
product image thumb
 

DEJOHNETTE JACK, FRISELL BILL

THE ELEPHANT SLEEPS BUT STILL REMEMBERS

Barcode: 8015948300565 / Cat: GBP-CD-1116 / 1 CD / Label: SAM PRODUCTIONS

Jack DeJohnette, è considerato uno dei più grandi batteristi viventi e il suo stile originale è stato definito “oltre il jazz”. DeJohnette già trenta anni fa descriveva la sua musica come “multidirezionale” nel senso che non si rifaceva a un solo genere e non pretendeva di uniformarsi a nessuno stile predefinito. Questa apertura mentale ha aiutato il batterista di Chicago a collaborare con grandi figure del jazz (fra i tanti ricordiamo Bill Evans, John Coltrane, Thelonious Monk, Stan Getz, Miles Davis, Chet Baker e Keith Jarrett) e a fondare la Golden Beam Productions, la sua etichetta, all’interno della quale prendono forma le sue creature musicali, multistilistiche e multidirezionali, appunto. The Elephant Sleeps But Still Remembers… è il primo di una serie di grandi album di Jack DeJohnette, prodotto su licenza europea dall’inglese SAM Productions, che lo vedono protagonista di indimenticabili momenti insieme a quegli special guests o gregari, che per lui non sono altro che amici fraterni, compagni di musica da sempre. Jack rivela la sua smodata passione per Bill Frisell e il suo minimal country, un genere musicale ossimoro che riesce bene solo al timido chitarrista yankee con gli occhialini. Nessun altro più di Bill sarebbe stato in grado di sintetizzare i suoni solari del country e gli algidi tessuti dell’avanguardia e di convogliarli argutamente nella tinteggiata estetica musicale di DeJohnette. La loro lunga esperienza di improvvisatori, unitamente alla grandissima tecnica, hanno permesso il concepimento di questo viaggio visionario e psichedelico, dove gli improvvisi cambi di registro e i suoni al confine tra vecchio e nuovo, portano l’ascoltatore nella dimensione più moderna del presente musicale. Undici brani, quasi tutti scritti dai due amici, mai banali, dove anche l’esecuzione di un brano di John Coltrane, After The Rain, assume una veste insospettabilmente moderna e audace. Nessuna esagerazione, nessun azzardo fuori luogo, difficile non restare ammaliati e incuriositi a fronte di tanta originale creatività. Jack&Bill dimostrano che è possibile usare nello stesso prodotto tutte le diverse tecniche dei loro rispettivi strumenti (DeJohnette nel disco suona anche il piano, strumento con il quale si è diplomato al Conservatorio), dal jazz al pop dall’elettronica al country, per inventare un suono inedito.


Altri prodotti