product image
product image thumb
 

KEB, BASTIEN

THE KILLING OF EUGENE PEEPS

Barcode: 5060708610203 / Cat: GB1564CD / 1 CD / Label: GEARBOX RECORDS

Un'ode ai film gialli degli anni Settanta e al cinema new wave francese; Il terzo album di Bastien Keb, “The Killing of Eugene Peeps” è una colonna sonora immaginaria di ballate malinconiche, evocativi brani strumentali e folk psichedelico. Il disco si sviluppa come un viaggio onirico in cui un narratore guida l’ascoltatore attraverso canzoni e momenti strumentali di rara intensità. Bastien Keb è stato descritto come “uno dei musicisti più eccitanti della scena londinese contemporanea” (Dummy Mag), un musicista con “un suono moderno e individuale assolutamente meraviglioso” (Wonderland), “electro-jazz notturno miscelato con il pop degli anni Settanta” (The Line Of Best Fit), “benedetto con un senso innato del funk e un’acuta sensibilità nel scrivere canzoni” (Clash), “traboccante di anima lo-fi dal cuore spezzato” (Electronic Sound) e “meravigliosamente soul, avant garde e psichedelico” ( Bonafide ). Nella sua voce si possono sentire le influenze di Bon Iver o Jai Paul, ma in verità è più debitore al soul di The Impressions o The Delfonics.

  • Tracklist
    • 1. Main Title
    • 2. Lucky (Oldest Grave)
    • 3. Rabbit Hole
    • 4. God Bless Your Gutters
    • 5. Theme For An Old Man
    • 6. Can’t Sleep
    • 7. All That Love In Your Heart
    • 8. Young Ponies
    • 9. Street Clams
    • 10. Paprika (Featuring Cappo)
    • 11. Israel Ate His Own Mind
    • 12. Bookie
    • 13. The Clerk
    • 14. Murmurs
    • 15. The Trains Don’t Keep Me Up Now
    • 16. Lucy (Reprise)
    • 17. Alligator
    • 18. The World Creaks

Altri prodotti

LP