product image
product image thumb
 

DESMOND, PAUL

THE PAUL DESMOND QUINTET AND QUARTET

Barcode: 0025218671224 / Cat: OJCCD-712-2 / 1 CD / Label: ORIGINAL JAZZ CLASSICS

Molti dei suoi fan sostengono che Paul Desmond dava il suo meglio in quelle rare occasioni in cui lavorava al di fuori del contesto del Dave Brubeck Quartet. Questa può essere un’affermazione eccessiva, ma sicuramente riusciva ad esprimere nelle sue registrazioni da solista l’intera gamma delle sue possibilità espressive mettendo in luce il suo talento eclettico e la sua instancabile creatività. Delle poche sessioni di registrazione che lo hanno visto come protagonista, le tre raccolte su questo album furono le prime ad essere pubblicate a suo nome. Esse offrono una sintesi efficace del jazz pre-hard-bop degli anni Cinquanta, con brani in quintetto con tre fiati solisti, echi del quartetto di Gerry Mulligan senza pianoforte nelle tracce con Don Elliot e anche un brano caratterizzato da un coro di voci. Il contralto di Desmond è elegante come sempre (e più appassionato del solito su “Sacré Blues”). Al fianco del sassofonista troviamo su queste registrazioni: Dick Collins, Dave Van Kriedt, Jack Weeks, Barney Kessel, Bob Bates, Joe Dodge, Norm Bates, Joe Chevrolet e The Bill Bates Singers.

  • Tracklist
    • 1. Jeruvian 3:35
    • 2. Soon 5:56
    • 3. Winky (Gigi) 2:56
    • 4. Baroque (Choral Prelude) 1:42
    • 5. But Happy (Fugue IV) 3:03
    • 6. Will I Know 2:52
    • 7. Garden In The Rain 2:49
    • 8. Misty Window 3:20
    • 9. Jazzabelle 6:32
    • 10. A Watchman's Carroll 3:04
    • 11. Everything Happens To Me 4:32
    • 12. Let's Get Away From It All 4:09
    • 13. Look For The Silver Lining
    • 14. Sacre Blues 6:15
    • 15. You Go To My Head 3:26
    • 16. Line For Lyons 5:28

Altri prodotti